Alessio Tendi è intervenuto ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com: “Federico è nato nella nostra scuola calcio intitolata a Ferruccio Valcareggi ed è stato per quattro anni con noi, prima di passare alla Fiorentina. I nostri ragazzini li mandiamo al club viola. Si vedeva subito che Federico aveva ottime doti. Era una promessa, poi è stato bravo a mantenere le attese”.

Da ragazzino quali erano le sue capacità?
“Aveva già una bella tecnica di base, forse una qualità che ha nel DNA, l’ha presa da suo padre. E poi la rapidità: saltava l’avversario con facilità. Scattante, reattivo e con un bel calcio in porta. E adesso può ancora migliorare”.

Comments

comments