Il Tar del Lazio nega il risarcimento alla Juventus per la revoca dello scudetto 2006

Scivolone giudiziario per la famiglia Agnelli, ennesimo no in merito al processo Calciopoli

Passano gli anni ma certe ferite non sembrano destinate ad essere risarcite. Ed ecco quindi l’ennesimo capitolo della saga che vede per l’ennesima volta coinvolte la Juventus ed il Coni nell’ambito della richiesta di ingenti risarcimenti avanzata dalla società bianconera in relazione agli esiti del processo sportivo che portò alla revoca dello scudetto 2006 ed alla retrocessione in Serie B.
Tuttavia il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha chiarito nella giornata di oggi di non potersi esprimere in quanto sia già stato fatto dal collegio arbitrale.
Non resta che scoprire se sarà davvero l’ultimo capitolo di una pagina nera del nostro calcio che ormai si protrae da troppi anni.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments