27 Novembre 2021 · 23:31
8.8 C
Firenze

Superlega fallita dopo 48h. Agnelli si arrende: “Non si può andare avanti con 5 o 6 squadre”

Il progetto della Superlega è fallito. Agnelli ora fa marcia indietro

È durata quarantotto ore l’avventura della Superlega. La serata di martedì, con i no delle sei partecipanti inglesi, ha ucciso sul nascere il progetto. E a poco sono servite le parole di Andrea Agnelli, che aveva garantito un “patto di sangue”. A smentirlo, infatti, sono i fatti.

A fare marcia indietro, ora, è lo stesso presidente della Juve, vice-presidente della Superlega. Intercettato dalla Reuters, il numero uno bianconero ha ammesso: “Voglio essere franco ed onesto, non penso che il progetto possa continuare con 5 o 6 squadre. Non parlerei tanto di dove è andato quel progetto, piuttosto del fatto che resto convinto della sua bellezza, del valore che si sarebbe sviluppato a piramide, della creazione della più bella competizione al mondo. Ma evidentemente non sarà così. Voglio dire che non credo che il progetto possa andare ancora avanti”. Lo scrive Calciomercato.com.

LEGGI ANCHE, FIORENTINA, IACHINI RESPIRA: BRIVIDI VIOLA DOPO IL GOL DI SALCEDO, CONTINUA LA CORSA SALVEZZA

Fiorentina, Iachini respira: brividi viola dopo il gol di Salcedo, continua la corsa salvezza

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO