2 Agosto 2021 · 20:06
26.2 C
Firenze

Nuovo stadio viola pronto nel 2021? No, i tempi dipendono da Eurnekian, magnate argentino. Il motivo

I tempi per il nuovo stadio della Fiorentina non dipendono nè dai viola né dal comune di Firenze: l’operazione Mercafir è appesa al filo di Toscana aeroporti del presidente Marco Carrai. E soprattutto dell’argentino Edoardo Eurnekian, il grande magnate argentino, deciso ad investire sulla nuova pista aereoportuale da 2.400 metri. In pratica se Eurnekian acquisterà i terreni del Gruppo Unipol per un costo di 100 milioni di euro, permetterà di saltare molte lungaggini su un’area che interessa il suo progetto ma anche quello della Fiorentina.

Altrimenti toccherà a Comune intavolare una trattativa con i proprietari della zona di Castello oppure potrebbe procedere con l’esproprio che richiederebbe però addirittura 2-3 anni.

La richiesta di ulteriore proroga da parte della Fiorentina non è stata gradita da Nardella: “Sei mesi sono troppi, devono darcelo prima», si borbotta il giorno dopo a Palazzo Vecchio. Ma è già nelle cose che Nardella concederà ai viola ancora del tempo. Carte da esibire o meno. Ma la prima partita del 2021 possiamo scordarcelo.

Repubblica

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Gonzalez: “Desideravo essere qui, voglio portare in alto la Fiorentina. Darò tutto per questa maglia”

Le parole del nuovo arrivato, Nico Gonzalez, al momento del suo sbarco a Firenze

TMW, interesse Fiorentina per Krizanovic. Sul portiere della Croazia U19 c’è anche il Chievo

Interesse della Fiorentina per Ivan Krizanovic: i Viola vogliono rafforzare ed aumentare la competizione tra i pali

CALENDARIO