Questa mattina Marco Sportiello è al centro dell’analisi della Gazzetta Dello Sport. Il portiere viola, domenica, ha raggiunto le 100 presenze in Serie A evidenziando la voglia di farne altre 100 con la maglia della Fiorentina. Vuole restare a Firenze l’ex Atalanta, ma affinché ciò possa accadere la società viola dovrà versare circa 5,5 milioni di euro nelle casse dell’Atalanta. Cifra pattuita lo scorso gennaio quando il portiere è arrivato in prestito (per un anno e mezzo) con diritto di riscatto. Non è ancora al 100% del suo potenziale, ma la crescita si nota. E domenica contro la Lazio il punto è arrivato anche grazie a lui, prodigioso in due circostanze, su Immobile e Parolo. Chi lo allena lo pone a metà fra Neto e Tatarusanu. Le aree di ulteriore miglioramento sono state individuate. Una maggior fermezza nelle uscite e molta più precisione nel destreggiarsi con la palla tra i piedi.

Comments

comments