Sousa: “Ci accusano di essere provinciali. La formazione per domani…”

0
276
Firenze, stadio Artemio Franchi, 12.12.2016, Fiorentina-Sassuolo, Foto Fiorenzo Sernacchioli. Copyright Labaroviola.com

Le parole di Sousa nella conferenza stampa.

“La prossima partita? Sono tanto esausto che non riesco più a studiare. Abbiamo un’analisi chiara del nostro avversario: competitivo, attento, intenso dall’inizio alla fine. Vogliamo essere noi stessi, al nostro massimo”

“La partita di domani è più importante? Sono contento quando arrivo a partite interessanti come quella di domani? Abbiamo battuto la Juve ma ci dicono che non dobbiamo essere provinciali. Questa è quel tipo di cultura di cui vi parlavo già la scorsa stagione. Dobbiamo lavorare per portare questa cultura. Quando la raggiungi anche se non giochi al massimo riesci a vincere, ecco perché è così importante la cultura della vittoria. E’ una partita importante, non solo per noi ma anche per la Serie A”.

“Chi scenderà in campo domani? Le fondamenta sar anno quelle che stiamo usando nelle ultime partite. Non è un modulo che delimita la base delle nostre idee di gioco”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.