Andando ad analizzare le statistiche di Riccardo Saponara con la maglia della Fiorentina, i risultati che vengono fuori sono scoraggianti.

12 presenze appena ufficiali in quasi 9 mesi, di cui solamente 4 dal primo minuto, arrivate tutte nella scorsa stagione con Paulo Sousa allenatore (e pensare che c’era qualcuno che criticava il portoghese pure per lo scarso impiego dell’ex Empoli).

Quest’anno appena 34 minuti per lui in campo. Arrivato lo scorso gennaio con una distorsione alla caviglia, che lo ha tenuto acciaccato anche in seguito, si è operato in estate saltando tutta la preparazione, ed al momento del ritorno in campo un altro guaio fisico, stavolta al piede sinistro (metatarsalgia), che ne ritarderà nuovamente il rientro completo in campo.

Comments

comments