Andrea Della Valle è tornato. Se non a Firenze, almeno a parlare. E con lui il fratello Diego. L’occasione è quella dell’inaugurazione del nuovo impianto Tod’s ad Arquata del Tronto. I Patron viola hanno risposto alle molte domande, con una sola premessa: i Della Valle non hanno cambiato idea. Loro sono pronti a cedere la Fiorentina se ci sarà un candidato credibile e con queste qualità: pronto a fare meglio di quanto fatto in questi anni, preferibilmente fiorentino e che ami la squadra. Al momento nessuna risposta. Per questo vanno avanti Cognigni, Corvino, Antognoni, Salica e Pioli, allenatore stimato da sempre: con lui – ha fatto sapere Della Valle – non avremmo perso un anno. Nessuna follia economica, come ripetuto oramai da almeno tre anni. Difesa dei talenti, come Chiesa, laddove possibile. E per lo stadio nuovo… attesa. (…)

L’articolo integrale di Alessandro Rialti in edicola con Il Corriere dello Sport-Stadio

Comments

comments