La Repubblica, oggi in edicola, analizza la situazione del reparto difensivo della Fiorentina che, complice la squalifica di Carlos Sanchez, costringerà Paulo Sousa ad ulteriori variazioni in vista della prossima partita di campionato contro l’Udinese.

“Sabato sera contro l’Udinese non ci sarà Carlos Sanchez, fermato per un turno dal giudice sportivo. Chi giocherà al posto del colombiano? Ci sono ben tre centrali in panchina: Tomovic, Salcedo e De Maio, tutti però bocciati da Paulo Sousa. Evidentemente deve essere così se al loro posto gioca un mediano che ha azzeccato una sola partita. A Sousa piace così: li sposta e poi li secca. Milic, messo a fare l’ala sinistra e poi sparito chissà dove. E quel rigore causato al 94′ conto il Napoli quanto terrà fuori Salcedo? La sensazione è che Sousa voglia dimostrare ai suoi dirigenti tutti gli errori fatti sul mercato“.

Fonte: La Repubblica