20 Giugno 2021 · 21:45
28.9 C
Firenze

Quindicimila per l’ultimo saluto a Davide Astori. La giornata e i numeri raccontati dal Corriere…

La sera prima erano stati dodici-quindicimila in coda per poterlo vedere un attimo, per un segno della croce, per un sussurro affranto. Il Corriere dello Sport – Stadio oggi invece racconta la giornata di ieri.  Già alle 7:30 persone che si addossano all’inferriata dell’impianto sportivo. Là dove è nato il muro viola della disperazione. Leggono il testo dei bigliettini che con grafia oscillante raccontano di quel capitano che nessuno mai dimenticherà. Ore 9.43, eccola l’auto bianca con Davide. Lentamente prova a varcare il muro umano. Ci riesce, le fanno posto e si leva un clamoroso applauso. L’auto bianca si ferma, come per lasciare a Davide il tempo di sbirciare in quella muraglia, per fargli vedere quanto bene gli vuole Firenze. E giù ancora applausi. Cinque, sei minuti e il viaggio del dolore prosegue. Oltre diecimila persone, forse anche quindicimila, tutte per Astori. Sette i pullman che hanno portato le formazioni della Fiorentina, maschili e femminili, in Santa Croce. A rompere il silenzio, gli applausi: per Andrea e Diego Della Valle ed i loro dirigenti, oltre che per i compagni di spogliatoio di Davide. Ad accogliere il feretro, entrato in piazza alle 10.03, due ali di bambini, i “pulcini” viola.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Ceccarini su Twitter: “Domani può essere il giorno decisivo per Italiano alla Fiorentina”

"Domani può essere il giorno decisivo per Italiano alla Fiorentina". A dirlo su Twitter è il giornalista Niccolò Ceccarini, sicuro di una svolta nella...

Tuttosport, Spezia furiosa per la situazione del tecnico Italiano. Tensioni con la Fiorentina

Secondo quanto si legge sull'edizione odierna di Tuttosport, la trattativa tra Fiorentina e Spezia per il tecnico Vincenzo Italiano avrebbe creato non poche tensioni....

CALENDARIO