Pronto soccorso Saponara. Non c’è pace per il trequartista viola, finito di nuovo in infermeria. “Metatarsalgia del piede sinistro” che gli impedirà di giocare con l’Udinese e, salvo recuperi lampo, anche col Benevento perché dovrà fermarsi per almeno 15 giorni per poi rientrare gradualmente smaltendo l’infiammazione. Il suo calvario si fa sempre più lungo per un giocatore pagato 9mln di euro per fare la differenza. Così riporta questa mattina il Corriere fiorentino.

Comments

comments