Secondo quello che racconta Stadio, gli ultras e Commisso si sono visti per alcuni minuti all’hotel Savoy. Questo è stato il primo contatto fra i mondo del tifo viola, sponda degli ultrà, e il nuovo proprietario Rocco Commisso. I ragazzi del gruppo UnoNoveDueSei, leader assoluto della curva Fiesole da almeno due anni in contrasto con i fratelli Della Valle e protagonisti della lunga contestazione attiva da mesi e mesi  hanno voluto salutare l’uomo che ha acquistato il club. Successivamente il gruppo ha consegnato una lettera affettuosa a Commisso, che racconta il loro stato d’animo e la loro voglia di mobilitazione generale per l’anno che sta per iniziare. C’è grande voglia di Fiorentina e la campagna abbonamenti “rischia” di partire col botto