25 Novembre 2020 · 19:44
12 C
Firenze

Prandelli: “Sono stato due volte vicino alla Juventus ma non volevo lasciare la Fiorentina”

L’ex ct della Nazionale italiana Cesare Prandelli ha parlato oggi ai microfoni di Radio Bianconera, queste le sue parole:

“Giusto mettere in discussione Sarri? È primo in classifica, agli ottavi di Champions e in semifinale di Coppa Italia. È una ruota che gira, quando fai una partita non da Juve si rimette in discussione tutto. Sarri è stato presentato come il cambiamento, ma per il cambiamento serve tempo. Quel tipo di gioco va elaborato nei dettagli, quindi bisogna aspettare”

È mai stato vicino alla panchina della Juventus? “Sì, ma sono passati tanti anni. Sono stato vicino un paio di volte, la prima volta presero Capello, ma seconda era dalla B alla A ma io avevo già firmato con la Fiorentina e volevo continuare lì”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Coppa Italia, Udinese-Fiorentina 0-0. Gara senza emozioni, si va ai supplementari

L'Udinese inizia meglio il secondo tempo rispetto alla Fiorentina. Al 54' occasione per i bianconeri, Pereyra per Rodrigo De Paul che dalla sua mattonella...

Morte Maradona, Batistuta: “Eternamente grazie. Sto piangendo per te”

La morte di Diego Armando Maradona, nella sua casa in Argentina, sta facendo piangere il mondo del calcio e chiunque lo abbia conosciuto e...

CALENDARIO