L’ex tecnico della Fiorentina Stefano Pioli, oggi al Milan, ha parlato dei viola nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello sport. “Al di là di Chiesa che ho allenato e penso possa diventare un giocatore veramente importante, adesso il giocatore che mi sta più impressionando per qualità e quantità è Castrovilli. Non pensavo potesse avere immediatamente questo impatto con la Serie A”.