11 Luglio 2020 · 23:19
25 C
Firenze

Perugi: “Chiesa lo farei capitano a prescindere dalla permanenza o meno di Pezzella”

Di Chiara Cianferoni

Oggi ai microfoni in esclusiva con Labaroviola.com é intervenuto, Filippo Perugi, il giornalista televisivo e della piattaforma di Retenetvision.

1) Buongiorno Filippo, cosa ne pensi della possibilità di prendere Romagnoli del Milan in caso di partenza del capitano argentino Pezzella?

Romagnoli non mi ha mai fatto impazzire, non mi ha mai del tutto convinto. Io mi terrei stretto Pezzella, al netto di certe sbavature in alcune partite prima di questa sosta forzata. Anzi, il pacchetto difensivo lo confermerei così come è, con Pezzella, Caceres e Milenkovic. Guai a dare via quest’ultimo, tanto meno al Napoli. Sarebbe l’ora di finirla con questa pratica di rinforzare le avversarie dirette. La sciagurata cessione di Ilicic non ha insegnato nulla?!

2) Se Pezzella andrà via, il nuovo capitano viola potrebbe essere Chiesa?

Chiesa lo farei capitano comunque, a prescindere dalla permanenza o meno di Pezzella. Se vogliamo fare questo benedetto salto di qualità, i giocatori migliori vanno tenuti. Per Federico la fascia di capitano potrebbe essere un ulteriore incentivo a proseguire la sua carriera con la maglia viola.

3) Ti piacerebbe vedere in campo la coppia Vlahovic-Cutrone?

Certo che mi piacerebbe vedere insieme Vlahovic e Cutrone! Come caratteristiche, possono tranquillamente convivere. Quindi io li confermerei entrambi, anche nel caso che dovesse arrivare un’altra punta. A questo proposito, mi auguro che arrivi Belotti. Con il Gallo, Vlahovic e Cutrone avremmo un attacco di tutto rispetto.

4) Che ricordi hai di Daniel Pablo Osvaldo con la casacca viola?

Di Osvaldo ho bellissimi ricordi. In particolare i due gol a Torino nel 2008. Quello contro la Juventus, che ci permise di battere i gobbi a casa loro… e all’ultimo minuto (tanta roba!). Era il 2 marzo del 2008, una data indimenticabile! E poi quello contro il Torino, all’ultima giornata, con quella spettacolare rovesciata che ci permise di centrare l’ingresso in Champions. Secondo me, è stato un errore averlo ceduto troppo presto, anche se poi in effetti, forse per colpa del suo carattere troppo esuberante, si è un po’ perso per strada…

5) Sei favorevole al nuovo stadio della Fiorentina? O al restyling del Franchi?

Io sono molto affezionato al Franchi, essendo un “ragazzo del Campo di Marte”. Tuttavia, considerate tutte le difficoltà di procedere ad un restyling dello stadio attuale, forse la soluzione migliore è quella di un nuovo impianto, magari a Campi. L’importante è fare la volontà di Commisso, perché sarebbe un peccato mortale perdere un presidente del suo spessore umano e professionale. Sono sicuro che con Rocco possiamo toglierci finalmente grosse soddisfazioni! Direi proprio che ce le meritiamo!

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Lazio nel caos, rissa sfiorata nello spogliatoio dopo la sconfitta contro il Sassuolo

Come riporta Sportmediaset.it periodo nero per la Lazio, terza sconfitta consecutiva. Gli animi a fine gara si sono accesi. Negli spogliatoi violenta discussione, rissa...

I convocati della Fiorentina per la sfida contro l’Hellas. C’è Castrovilli, torna Pezzella

Questa è la lista dei calciatori della Fiorentina convocati per la sfida di campionato contro l'Hellas Verona, in programma domani al Franchi alle 19.30....

CALENDARIO