Nell’edizione odierne de Il Corriere Fiorentino, si può trovare un’intervista all’ex viola, attualmente in forza all’Empoli Manuel Pasqual. Questa una sintesi delle sue dichiarazioni più salienti:

“Sono contento che l’Empoli mi abbia dato la fascia da capitano, il mio predecessore era Laurini poi ha deciso di andarsene, e la società ha apprezzato la mia professionalità. Ho il contratto in scadenza nel 2019 poichè me lo sono spalmato. Il dopo? Non saprei, ma sicuramente non farò l’allenatore. Tra i miei rimpianti più grandi c’è il rammarico di non aver vinto niente con la Fiorentina e di esser retrocesso con la maglia dell’Empoli. La viola attuale è una squadra giovane e nuova, è necessario del tempo. Astori? Contento di vederlo capitano. I Della Valle? Hanno speso tanto per stare in alto, spero che Firenze raggiunga i risultati che merita, non è facile trovare proprietà italiane con queste disponibilità e spero che i fratelli marchigiani restino alla guida della Fiorentina”.

Comments

comments