Sportiello 6- La difesa non lo aiuta, subisce tutto ciò che c’è da subire.

Laurini 5 Tutt’altro che positiva la prima frazione, dove è tra gli imputati in occasione del primo gol avversario. (Dal 65′ Babacar 5.5 Nervoso, non riesce a lasciare il segno).

Pezzella 6 L’unico a salvarsi nel reparto arretrato, peccato che gli altri non seguano il suo esempio.

Astori 4.5 Un primo tempo disastroso e una ripresa sufficiente. Il suo voto finale è la media tra i voti delle due metà di gara.

Biraghi 5 Tanti errori negli iniziali 45′. Sostituito giustamente. (Dal 46′ Maxi Olivera 6- Poco meglio rispetto a Biraghi)

Badelj 5.5 In mezzo ad una Fiorentina molto confusionaria, non riesce a ristabilire l’ordine.

Veretout 5 La sua potenza fisica serve a poco in una partita dove sarebbe servita più classe.

Benassi 6 Autore del gol che accorcia le distanze, dimostra ancora una volta di essere un buon centrocampista.

Chiesa 6.5 Uno dei pochi concentrati fin dall’inizio del match, oggi colleziona un assist e una traversa che grida ancora vendetta.

Eysseric 5 Praticamente invisibile, costringe Pioli a sostituirlo. (Dal 46′ Gil Dias 5.5 Anonimo).

Simeone 5.5 Come al solito corre molto, senza tuttavia concludere granché.

Pioli 5.5 I viola scendono in campo deconcentrati e il Crotone ne approfitta per portarsi in vantaggio di due lunghezze, prima che Benassi accorci le distanze a fine primo tempo. Nella ripresa entrano Maxi Olivera e Gil Dias e le cose migliorano leggermente, successivamente scende in campo anche Babacar, con scarsi risultati. Partita preparata male e squadra non caricata a dovere.
Tommaso Fragassi

Comments

comments