21 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 18:17

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Nazione: “Nardella studia il Piano B per il restyling del Franchi: è lo splitting dei fondi”
Rassegna Stampa

Nazione: “Nardella studia il Piano B per il restyling del Franchi: è lo splitting dei fondi”

Redazione

5 Luglio · 10:06

Aggiornamento: 5 Luglio 2023 · 10:06

Condividi:

Il piano B invece è lo ’splitting’ dei fondi, il loro ’salto’ cioè su altri capitoli: convincere il governo a finanziare con 55 milioni altre opere o progetti oggi in rampa di lancio a Firenze e destinati a periferie, urbanizzazione, rigenerazione urbana e verde pubblico. Non lo stadio. In questo modo il Comune potrebbe trasferire risorse proprie, pari a 55 milioni, stavolta sul Franchi. Un travaso di fondi che renderebbe tutti contenti. In cambio Palazzo Vecchio potrebbe pensare di ritirare il ricorso al Tar del Lazio. Ma si tratta solo di ipotesi. Il primo a mantenere un basso profilo, ieri, però è stato il sindaco Nardella che non ha commentato.

Lo ha fatto invece l’assessore allo Sport, Cosimo Guccione.«Firenze chiede – dice – pari trattamento, altrimenti saremmo di fronte a una gravissima e inaudita discriminazione politica. Siamo felici per Venezia, con la quale abbiamo condiviso, passo passo, tutte le problematiche e le riunioni sui nostri due progetti: il governo ha trovato una soluzione per Venezia, dimostrando che è possibile finanziare questo tipo di interventi». Lo stesso teorema di Giani: «Un bell’auspicio – commenta il governatore – se il Governo ha provveduto a dare ciò che non dava il Pnnr per Venezia, lo può fare anche per Firenze ed è quello che adesso diventa un’aspettativa legittima». Lo scrive La Nazione.

LEGGI ANCHE, A GENNAIO C’ERA DAHOUD

Gazzetta: “A gennaio la Fiorentina aveva trovato Dahoud come sostituto di Amrabat. Commisso stoppò tutto”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio