5 Dicembre 2020 · 15:31
14.7 C
Firenze

Nardella: “Situazione seria a Firenze. Non torneremo al lockdown ma ci saranno misure restrittive”

"Non dobbiamo farci prendere dal terrore ma le frequentazioni vanno ridotte. Sbagliato colpevolizzare i giovani"

“La situazione in città comincia a farsi seria, c’è un aumento esponenziale di contagi. A Firenze gli ospedali hanno molte persone con sintomi Covid, alcune anche gravi: l’ospedale del centro storico”, Santa Maria Nuova, “ha il reparto Covid già tutto pieno. Voglio fare un appello ai fiorentini e ai cittadini delle aree metropolitane: credo che si debba uscire il meno possibile”. Lo ha detto il sindaco Dario Nardella alla trasmissione Un giorno da pecora su Rai Radio 1. A Firenze e provincia oggi si sono registrati 432 nuovi casi.

“Il lavoro e la scuola – ha aggiunto Nardella – devono essere difesi, ma si deve contare molto sul senso di responsabilità. A casa è necessario ridurre al massimo le frequentazioni con gli amici, è venuto il momento di stringere un po’: non dobbiamo farci prendere dal terrore, ma ognuno puo’ fare la sua parte”.

Il sindaco si è detto “sicuro che non torneremo al lockdown di marzo ma ci saranno misure più restrittive e specifiche, facendo di tutto per salvaguardare la scuola e il lavoro. Sbagliamo a colpevolizzare i giovani, loro sono i protagonisti di questa battaglia, possono fare molto di più ed essere decisivi per limitare il contagio”.

Ilsitodifirenze.it

LEGGI ANCHE, FIORENTINA FEMMINILE, GRAVE INFORTUNIO ALLA CAVIGLIA PER LORIERI: DOVRÀ ESSERE OPERATA

Fiorentina Femminile, grave infortunio alla caviglia per Lorieri: dovrà essere operata

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CorrSport, Juventus indagata nel caso Suarez. Rischia dal blocco del mercato alla retrocessione in B

Paratici indagato, la Juve alza il muro della difesa. Come riporta questa mattina il Corriere dello Sport parla della vicenda, il club bianconero si...

Kouamè: “Esterno? No, io sono una punta e voglio fare gol. I tifosi viola mi scrivono tanto”

Kouamè ha parlato al media ufficiale della Fiorentina, queste le parole dell'attaccante ivoriano: "Anche senza la presenza del mister in campo è andata bene perchè...

CALENDARIO