17 Giugno 2021 · 06:45
19.3 C
Firenze

Il muro del pianto in onore di Astori non verrà rimosso. La società pensa alle possibili soluzioni

Il muro del pianto, luogo di pellegrinaggio ormai per tifosi di tutte le squadre, non verrà rimosso. La Fiorentina in queste ore sta spostando alcune sciarpe e corone di fiori di qualche metro per permettere agli addetti ai lavori la regolare apertura dei varchi e cancelli d’entrata in vista della partita contro il Benevento. Domenica in sostanza rimarrà tutto intatto.

Prossima settimana la Fiorentina in accordo con la famiglia di Davide Astori, sceglieranno l’operato. Secondo La Nazione si sceglierà una zona permanente proprio alla cancellata nei pressi della tribuna. Secondo La Gazzetta Dello Sport verrà si fatta una zona dedicata con tutti i vessili viola e non ma all’interno del Franchi. Secondo Il Corriere Fiorentino, invece, si starebbe pensando di porre i ricordi sotto la Curva Fiesole.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

COMMISSO NON È RIUSCITO A TRATTENERE GATTUSO, DIVORZIO CON LA FIORENTINA

Finisce prima ancora di iniziare il matrimonio tra Gattuso e la Fiorentina, il tecnico ha deciso di mollare per via di alcune incomprensioni con...

Riunione in corso, Commisso cerca di ricomporre. Diverbio Gattuso-Barone per gerarchie interne

Sarebbe un disastro. Sotto tutti i punti di vista. Non si salverebbe nessuno, la Fiorentina, la società, Gattuso. La cronaca parla di un forte...

CALENDARIO