Vincenzo Montella, tecnico del Milan, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo lo 0-0 rimediato ad Atene contro l’AEK. Ecco le sue dichiarazioni: “Dobbiamo lavorare, la qualità c’è. Nelle scorse settimane creavamo di più, invece adesso subiamo un po’ meno. Il secondo tempo è andato meglio del primo, loro lasciavano giocare solo Bonucci, poi erano tutti marcati a uomo. Poteva comunque venire fuori una vittoria. Oggi abbiamo lottato, nessuno si è tirato indietro, sono fiducioso. Suso? È un giocatore importantissimo, sta bene, non l’ho volto rischiare per un lieve affaticamento. È un po’ di tempo che sto guardando da vivo il mio funerale, in questo modo capisci molte cose, la società mi è vicina e mi sostiene”.

 

Alfredopedullà.com

Comments

comments