24 Settembre 2021 · 13:34
20 C
Firenze

Montella, ricordo amaro del Siviglia, nonostante la Champions e la Coppa del Re

Vincenzo Montella ha scritto una pagina, seppur non esaltante, della storia del Siviglia. Un club capace di vincere 5 Europa League in 12 anni e che può contare su una tifoseria molto calda e sempre vicina alla squadra. Proprio per questo motivo siamo andati fuori allo stadio Ramón Sánchez Pizjuán per chiedere quale ricordo abbia lasciato l’Aereplanino nella sua esperienza nella città andalusa.

Montella, chiamato il 30 dicembre dell’anno scordo per sostituire Berizzo, è stato inchiodato dai numeri impietosi del suo Siviglia. Dopo l’impresa dell’Old Trafford del 13 marzo in Champions League, infatti, gli andalusi non hanno più vinto, collezionando cinque sconfitte e quattro pareggi. Nella sua avventura spagnola, l’ex allenatore del Milan ha diretto Banega e compagni in 28 partite, con un bilancio di 11 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte. C’è chi come Fernando ricorda la finale di coppa del Re conquistata, ma anche una gestione dei giocatori limitata, a chi come Julio che pensa non abbia inciso minimamente sulla squadra e che la sua esperienza vada considerata come una semplice vacanza ben pagata.

Calciomercato.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO