Questa mattina sul Corriere Fiorentina è riportata l’intervista di Mondonico sul momento della Fiorentina. Queste le sue parole: “Nella mia idea di calcio in ogni squadra c’è un podio da rispettare. Al primo posto la società, poi l’allenatore e al terzo posto i calciatori. In questo momento alla Fiorentina non c’è nessuno in cima. Normale che ci sia un po’ di confusione. Il problema è che fino a che non torneranno in prima persona i fratelli Della Valle tutto questo continuerà ad accadere, i giocatori se ne approfitteranno, chiederanno cessioni, ignoreranno i contratti e così via. Mi auguro davvero che tornino operativi e che lo facciano presto. Il presidente in ogni società è quella figura a cui nessuno va contro, nemmeno i giocatori più importanti. Con questo tipo di interlocutori i calciatori avrebbero molti meno vantaggi nei loro singoli interessi. Se loro fossero più presenti darebbero anche più forza e responsabilità ai loro uomini e manager”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.