Tuttosport oggi propone un’intervista a Nikola Milenkovic, Queste alcune sue parole:
La sua società ha rifiutato in estate 40 milioni per lei dall’Atletico. E pure Juve, Inter e City la stanno seguendo. Come ci si sente a soli 21 anni già uomo mercato? 
«Fa piacere ma resto sereno e non ci penso. Sono un ragazzo coi piedi per terra, credo nella professionalità e penso solo a imparare e migliorare ogni giorno di più, contento di vestire la maglia viola».
Ogni calciatore però ambisce a lottare per i massimi traguardi. Vale anche per lei?
«La Fiorentina è l’ideale per qualsiasi giocatore per crescere: sono molto soddisfatto della scelta».

Tanto da essere pronto ad allungare il contratto in scadenza nel 2022 se i dirigenti viola glielo proporranno?
«Ne possiamo parlare».