Gigio Donnarumma non rinnoverà il contratto con il Milan. Il portiere classe 1999 ha deciso di non estendere l’attuale accordo in scadenza nel 2018 con i rossoneri. A rivelarlo è Marco Fassone, direttore generale del club, che ha parlato in conferenza stampa a Casa Milan: “Mino Raiola ha comunicato la sua decisione di non prolungare il contratto del Milan. Ricordiamo nei giorni scorsi che noi abbiamo offerto una proposta molto importante al giocatore: ci ha pensato, e ci ha comunicato di non prolungare il contratto e quindi questo scaderà nel giugno 2018. Noi confidavamo che Gigio Donnarumma fosse il nostro portiere, ma cercheremo comunque di fare il meglio. Questa decisione ci amareggia, ma andremo avanti”.

alfredopedulla.com