(ANSA) – ROMA, 4 MAR – “È bello che ci sia la volontà di sostenere la memoria, spesso quando ci sono delle cose tristi e non belle è facile sul momento esprimere un’opinione ma è molto più complicato farlo negli anni successivi. E’ importante continuare, perché deve aiutare, oltre a tenere ben presente i fatti, ma anche evitare che queste cose capitino un domani, sempre che la scienza e la medicina siano in grado di riuscirci”.

A parlare è stato il presidente del Coni Giovanni Malagó