Luca Marchetti, nel consueto editoriale redatto per TuttoMercatoWeb, ha toccato alcune temi di casa Fiorentina. Di seguito un estratto:

“È stata la sessione di mercato con meno trasferimenti a titolo definitivo di sempre. Quella in cui è mancato il vero e proprio colpo che comunque a gennaio c’era sempre stato. Fino alle 12 dell’ultimo giorno di mercato non c’era neanche un acquisizione a titolo definitivo che sforasse la doppia cifra”.

Prosegue sull’operazione che ha avuto come protagoniste la Fiorentina ed il Sassuolo: “Poi è arrivata quella di Babacar, con il prestito di Falcinelli. Giusto in tempo per prendersi la palma del colpo di mercato”.

Comments

comments