Di Livio: “Non mi piacciono i giocatori che baciano la maglia e poi vanno via. I Della Valle non c’entrano con questo”

"Tutto questo è irrispettoso nei confronti della Fiorentina e della città di Firenze" così Angelo Di Livio sulle cessioni in casa viola

Angelo Di Livio ha parlato delle vicende di casa Fiorentina, queste le sue parole:

“Non mi sono piaciuti i tanti addii di giocatori che baciano la maglia e poi si levano di torno. Secondo me i Della Valle c’entrano poco, queste scelte dipendono più dalla mentalità dei calciatori che dopo un paio di anni decidono di cambiare aria. Questo non è giusto nei confronti della piazza e dei tifosi”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments