Di Livio jr sospeso per cannabis: positivo dopo Vicenza-Ternana

0
164

La Gazzetta dello sport riporta la vicenda relativa a Lorenzo Di Livio, figlio dell’ex viola Angelo e centrocampista della Ternana. Oggi è risultato positivo all’antidoping per il THC metabolita >Dl, un derivato della cannabis. Un controllo Nado Italia effettuato il 6 maggio scorso dopo Vicenza-Ternana ha evidenziato i valori sballati del giocatore, che è stato sospeso in via cautelare dalla prima sezione del Tribunale nazionale antidoping. 7 presenze per lui quest’anno in B con il club umbro, anche se il cartellino è ancora di proprietà della Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui