Senz’altro inatteso il risultato maturato a San Siro questa sera tra Benevento e Milan. I rossoneri non sono riusciti a segnare contro una stoica “strega” che nel primo tempo è passata in vantaggio grazie al goal dell’ex viola Iemmello. Nel secondo tempo i campani rimangono in 10 per l’espulsione di Diabate ma reggono l’onda rossonera e portano infondo il risultato. Il Benevento dunque ancora non è retrocesso. Per la corsa all’Europa League il Milan è sesto a 54. Atalanta 52 (ma deve giocare) Sampdoria e Fiorentina 51 con i blucerchiati che devono giocare. Niente quindi è perduto…

Gabriele Caldieron

Comments

comments