Ieri sera la tragedia a Leicester City: Vichai Srivaddhanaprabha, il presidente del club, è morto dopo che l’elicottero su cui viaggiava si è schiantato fuori dal King Power Stadium dopo ila partita. Dentro al velivolo, precipitato per un problema al motore, su cui la polizia locale sta indagando, e subito incendiatosi, secondo l’agenzia di stampa Reuters erano presenti altre quattro persone oltre al presidente, ovvero una delle sue figlie, due piloti e una quinta persona non identificata. Ancora non ci sono dettagli su possibili sopravvissuti.