E’ iniziata intorno alle 12:30 la visita a Benevento dell’imprenditore Diego Della Valle. La prima tappa è stata Palazzo Mosti, dove ad attenderlo c’era il sindaco Clemente Mastella. “Un incontro di cortesia”, così l’ha definito il primo cittadino che nel suo ufficio ha voluto omaggiare il patron di Tod’s e Hogan con una pubblicazione sulla Chiesa di Santa Sofia e sulla storia cittadina.

Successivamente i due – accompagnati dalle mogli e da alcuni esponenti della Giunta – hanno effettuato un breve tour del centro storico. Nel primo pomeriggio, invece, ci sarà un caffè con i vertici dell’Unisannio per discutere della laurea honoris causa in “Economia e Management” che l’ateneo sannita, a breve, ha intenzione di conferire a Della Valle. L’imprenditore ha poi confermato l’affetto con il quale guarda al Sannio, ribadendo quanto già detto in campagna elettorale: “Se decideremo di investire al Sud, il Sannio sarà la nostra prima scelta”.

Della Valle ha infine commentato il buon andamento del Benevento Calcio che tra le sue fila ospita diversi elementi della Fiorentina. “Immagino che siate contenti – ha detto -. Avete Mastella che fa anche da direttore sportivo”.

“Diego per me è come un fratello e lo ringrazio per essermi stato vicino durante la campagna elettorale e per essere tornato oggi – ha concluso il sindaco Clemente Mastella -. Ho intenzione di fargli scoprire le bellezze della nostra città e farlo diventare un testimonial di Benevento nel mondo”.

 

Ntr24