28 Febbraio 2021 · 01:52
9.2 C
Firenze

La Roma cala il poker, al Franchi finisce 1-4 per i giallorossi, la Fiorentina crolla

Al Franchi la sfida tra Fiorentina-Roma termina 1-4. Buon inizio per i viola che al 9′ minuto spaventa i giallorossi con una punizione di Vlahovic che finisce di poco alta. Al 12′ ancora buono spunto del serbo ma Pau Lopez non si fa superare. Al 13′ ancora lui, il giovane classe 2000 mette la palla in rete ma è fuorigioco. Al 19′ la Roma si affaccia per la prima volta in avanti e trova l’1-0 dopo una giocata di Pellegrini che porta a spasso tre calciatori viola, serve la palla a Dzeko che mette dentro sottoporta. Al 21′ Zaniolo salta secco Pezzella che lo abbraccia e tira giù. Sulla punizione arriva il raddoppio giallorosso con una magia di Kolarov. È il 34′ quando Badelj su un rimpallo in area riapre la gara. Al 64′ Castrovilli fa una ruleta in area ma quando sta per tirare viene scalciato da dietro ma per Orsato si è buttato così arriva il giallo per il centrocampista viola. Al 73′ gol di Pellegrini su assist di Dzeko. All’88 Zaniolo cala il poker e chiude così la sfida dopo una ripartenza veloce su assist di Dzeko. È il 92′ quando su punizione Vlahovic colpisce la traversa.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO