Bartlomiej Dragowski, portiere classe ’97 di proprietà della Fiorentina, è stato convocato dalla nazionale polacca under 20. Una bella soddisfazione per la riserva viola che, almeno per ora, non sembra trovare spazio nelle gerarchie di Stefano Pioli. L’estremo difensore polacco, dopo una prima stagione alle spalle di Ciprian Tatarusanu, si trova adesso a fare il secondo di Marco Sportiello… In attesa del suo momento.

Comments

comments