I numeri parlano chiaro per la Fiorentina, scrive Il Corriere dello Sport: dall’ultima rete su azione, quella di Chiesa con la SPAL, compresi i recuperi, sono passati 416 minuti. Che possono diventare 329 se si vuole considerare l’autogol di Skriniar comunque causato da una conclusione del figlio d’arte viola. In ogni caso un aspetto su cui lavorare soprattutto se si considera il dilagante avvio di stagione contro il Chievo. Lo scrive Calciomercato.com