fbpx
1 Ottobre 2022 · 17:31
21.6 C
Firenze

Joaquin rivela: “Montella mi disse di andare via. Poi entrai con il Verona da protagonista e non mi tolse più”

Intervenuto ai microfoni di Dazn, l’ex calciatore viola Joaquin è tornato a parlare dei suoi anni a Firenze, rivelando un retroscena durante l’era Montella: “L’anno a Firenze partì male. Montella mi disse di cercami un’altra squadra! Io gli risposi male. A una settimana dall’inizio del campionato penso: ‘Ora dove vado?’. Avevo già iscritto le bambine a scuola, cambiato casa. Non sapevo cosa fare e gliel’ho detto. Lui mi dice che gli dispiace, ma non aveva idea della notizia che mi aveva dato. Io mi sono detto: “Resto e sopporto la situazione”. All’inizio mi allenavo da solo. Poi ho chiuso la stagione da protagonista. Col Verona ad esempio, parto in panchina. Entro, e da lì cambiò tutto. Non mi tolse più. Guarda com’è strano il calcio”.

PRADÈ PRECISA: “PER LO CELSO NON C’È NULLA, MAI PARLATO CON IL TOTTENHAM. PER BIRAGHI NESSUNA OFFERTA”

Pradè precisa: “Per Lo Celso non c’è nulla, mai parlato con il Tottenham. Per Biraghi nessuna offerta”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO