Smaltita la rabbia per il pareggio di Bologna subìto all’ultimo minuto, la Fiorentina sta lavorando in vista dello spareggio salvezza di domenica pomeriggio contro la Spal. Nessun giorno libero, avendo giocato lunedì la squadra avrà ventiquattro ore in meno per preparare la sfida. Non solo non è stata allentata la presa, ma Iachini ha raddoppiato. L’allenatore viola infatti ha previsto per oggi una doppia seduta. Vuole aumentare i ritmi e migliorare la condizione atletica della squadra, oltre a velocizzare i tempi di apprendimento dei suoi principi di gioco. La Spal di Semplici è ultima in classifica, batterla significherebbe far un bel balzo in avanti dalle zone torbide della classifica. A partire da domani cominceranno le prime prove tattiche, ma le intenzioni sembrano già chiare. In attesa del mercato, sarà riproposta una formazione simile a quella di Bologna. Chiesa ancora titolare con Vlahovic davanti e Benassi confermato a centrocampo con Pulgar regista, Badelj solo in panchina. Lo riporta il Corriere fiorentino.