Ianis Hagi, al termine della sua prima stagione in viola, ha fatto il punto della sua situazione ai microfoni di DolceSport: “La stagione è stata difficile perché abbiamo giocato molto, ma per me è stata vincente, e penso di averlo dimostrato nell’ultima gara, quando ho giocato. Non ho nessun rammarico nell’aver scelto la Fiorentina: adesso sono in un campionato più difficile e competitivo, e mi alleno con giocatori ottimi e di alto livello. Da qui in avanti però spero di giocare sempre”.

Comments

comments