Ai microfoni di Prosport ha parlato il gioiello rumeno Ianis Hagi. Queste le parole direttamente dal ritiro dell’Under21:“Sono molto deluso della situazione. Mi sono allenato bene, ho fatto tanti progressi che tutti hanno apprezzato. Speravo di giocare, ma niente da fare. Si è detto che potevo andare in prestito in estate, ma in realtà nessuno è venuto per parlarne e anzi tutti dicevano che erano felici di me. Il calcio è così purtroppo, l’importante è continuare a lavorare e superare questi brutti momenti. Nei prossimi mesi vedrò in quale situazione sarò”.

Comments

comments