L’ex giocatore della Fiorentina Vincenzo Guerini ha parlato a Radio Bruno. Queste le sue parole sul momento della Fiorentina:  “C’è stato un eccesso di entusiasmo per quanto riguarda i valori della squadra. La Fiorentina non è altro che una via di mezzo tra quella di inizio campionato e quella di ora. Nelle prime partite ha giocato oltre i suoi valori reali. Quando poi hai una squadra molto giovane ci stanno questi cali repentini come delle vittorie belle e inaspettate. Chiesa quando gioca male è da 6 ma lui è un eccezione. Con la Fiorentina ci vuole pazienza, anche se so che questa parola a Firenze non la vogliono sentire nemmeno per sbaglio. C’è un problema centravanti perché Simeone ha delle qualità ma ha tante pressioni. Servirebbe un’alternativa per fargli riprendere fiato e per vedere se si può risolvere il problema di testa. Società? C’è sempre stata e non è mai mancata anche quando c’ero io. L’unica cosa che possono fare è intervenire sul mercato di gennaio per rinforzare la squadra“.