fbpx
2 Ottobre 2022 · 02:01
16.9 C
Firenze

Fiorentina con il tempo effettivo di gioco più alto in A: media di 16′ nella metà campo avversaria

Si parla tanto di "tempo effettivo", la Fiorentina dopo 4 giornate è quella che gioca di più in Serie A

Firenze, stadio A.Franchi, 28.08.2022, Fiorentina-Napoli, foto Lisa Guglielmi. Copyright Labaroviola.com

Scrive Goalist, il tema del tempo effettivo di gioco è da tempo sul tavolo dell’IFAB, troppe perdite di tempo da parte dei calciatori che spesso “fingono” infortuni più gravi del previsto, la palla non viene giocata per un lasso di tempo abbastanza lungo, andando a ridurre anche lo spettacolo del calcio.

Tra chi è favorevole all’introduzione del tempo effettivo (in tanti) e chi contrario (aumenterebbe la durata della gara?). Le partite durano 90′ (minimo) ma il tempo effettivo di gioco in realtà è davvero molto meno, in alcuni casi della metà. Prendendo in considerazione le prime partite di questo campionato, guida questa “speciale classifica”, la Fiorentina, sono in media 56’58 i minuti di gioco da parte della compagine gigliata. Inseguono lo Spezia (56’14) e la Roma (56’03).

La squadra viola guida anche la classifica del possesso di palla, i ragazzi di Italiano infatti con il loro 4-3-3 hanno finora in media il 36’57 di possesso palla, ben 16’30 nella metà campo avversaria. Inseguono il Napoli di Spalletti (14’48) e la Salernitana di Nicola (14’40).

LEGGI ANCHE, FORM.UFFICIALE, TERRACCIANO IN PORTA, A CENTROCAMPO MALEH, KOUAMÈ TITOLARE, BARAK C’È

FORM.UFFICIALE, TERRACCIANO IN PORTA, A CENTROCAMPO MALEH, KOUAMÈ TITOLARE, BARAK C’È

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CALENDARIO