29 Novembre 2020 · 14:54
14.4 C
Firenze

Faggiano lancia l’allarme: “In caso di un nuovo calciatore positivo quando finiremo la stagione?”

Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma, in una intervista a ‘Rai Sport’ è sembrato piuttosto pessimista sulla possibilità di far ripartire la Serie A 2019/20. “Vivendo a Parma vedo che la situazione non è buona, non è mai stata buona. Forse l’avevamo sottovalutata tutti e adesso siamo preoccupati. Sento di date che non saranno mai rispettate, per me era meglio non parlare e costruire qualcosa per il futuro”, ha detto Faggiano. Parma-SPAL è stata abbastanza imbarazzante. “Ha lasciato l’amore in bocca perché fino a mezzogiorno è stata preparata in modo tranquillo, poi s’è capito poco o nulla e non per colpa del Parma o dei calciatori. Per colpa di qualcuno che non ha saputo gestire la situazione nei precedenti 15 giorni. Non solo le istituzioni del Governo, ma soprattutto chi poteva vigilare meglio e conoscere la situazione”. C’è chi fa polemiche sulla ripresa. “Il problema non è tanto ripartire, ma finire. Dovesse poi ammalarsi qualcuno ecco un’altra infettata. Dobbiamo partire quando si può e dove si può, uniti in qualsiasi decisione. Senza poi lamentarsi o fare carte bollate”. Come si fa calciomercato in questa situazione? “Mi piace il mio lavoro, però parlare di calciomercato adesso non sapendo nemmeno le perdite e tante situazioni non è facile”. Giocare ad agosto sarà possibile? “Io ho fatto il direttore sportivo del Trapani e ci siamo ritrovati, con 40 gradi, a giocare tante partite di domenica alle 15.00. Si può giocare col caldo, come hanno fatto il Trapani o il Palermo. Cambieremo le abitudini, magari ci saranno stop ogni 20 minuti, ma sarà solo un cambio di abitudini”.
TuttoMercatoWeb.com

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Dragowski a Dazn: “Prandelli ha avuto poco tempo per lavorare però ha già messo qualcosa di suo”

Il portiere della Fiorentina Dragowski ha parlato ai microfoni di DAZN in occasione del prepartita di Milan Fiorentina: "Mister Prandelli ha avuto poco tempo per...

Dal gol qualificazione alla tribuna. Tofol Montiel non ci sarà per la gara contro il Milan

Dopo il gol della qualificazione in Coppa Italia, Tofol Montiel si accomoda in tribuna per il match di campionato contro il Milan. La scelta...

CALENDARIO