Felipe Melo, ex centrocampista di Fiorentina, Juventus ed Inter, ha infranto un record alquanto singolare. Il brasiliano, nella partita contro il Cruzerio, ha “conquistato” la ventitreesima ammonizione stagionale. Un traguardo non certo invidiabile, sul quale il centrocampista ha però ironizzato: “Volevo essere come Sergio Ramos. Ammonito, ammonito, ammonito e poi campione in Champions e campione del mondo. Questo era il mio obiettivo. Accetto le critiche, le analizzo e cerco sempre di migliorarmi”.