19 Settembre 2020 · 14:00
26.1 C
Firenze

Dopo Frey e la parentesi Neto la Fiorentina finalmente ha un numero 1. Vicino l’allungamento del contratto per Dragowski

La lunga rincorsa, la minuziosa ricerca, del club viola sembra essere arrivato alla fine. Pare proprio che la Fiorentina abbia finalmente trovato il suo “Numero Uno”. Lo cercava da una vita, da quando Sebastien Frey lasciò i pali viola e da quando Norberto Neto entrò in progressiva distonia con il club viola, cosa che poi lo avrebbe portato all’addio senza se e senza ma a zero euro.

Sì, la Fiorentina ha definitivamente deciso di scommettere tutto su Bart Dragowski, al punto di star predisponendo un allungamento di contratto che lo porterebbe dall’attuale 2023, data di scadenza del contratto in essere (allungato la scorsa estate, negli States), al 2025. Una blindatura definitiva dopo che il club di Rocco Commisso aveva deciso di mandare in prestito Alban Lafont per puntare sul polacco.

Il tutto dopo che Dragowski sta dimostrando di saper assumere il peso della difesa viola in un campionato affatto facile come quello che sta vivendo la squadra di Beppe Iachini. Il polacco ha ancora tanto da migliorare, ma, dopo l’esperienza a Empoli, ha dimostrato sul terreno psicologico di avere la quadratura perfetta. Ovviamente, l’esame continuerà anche nelle prossime settimane, ma davvero la Fiorentina pare aver scelto il suo definitivo Numero Uno.

Corriere dello Sport

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

CorSport, Milenkovic-Pezzella, il Milan propone lo scambio con Paquetà, la Fiorentina vuole cash

Gli scenari del Milan con la Fiorentina appaiono complicati sia per quanto riguarda Milenkovic sia per Pezzella. Il club rossonero infatti puntava a mettere...

80 milioni per il centro sportivo, Commisso: “Sarà pronto a gennaio 2022”

Come riporta QuiAntella, i lavori del centro sportivo della Fiorentina a Bagno a Ripoli inizieranno a gennaio 2021 (“Il 2 gennaio” ha voluto precisare...

CALENDARIO