Attraverso il profilo Instagram di 999 Ricordi Viola, l’ex centrocampista della Fiorentina Marco Donadel ha raccontato un aneddoto sul proprio passato fiorentino. Queste le sue parole: “Difficile raccontare un aneddoto in particolare. Ci sono davvero tanti ricordi che mi legano alla Fiorentina e molti di questi, ovviamente, sono legati dal “segreto di spogliatoio”. Diciamo peró che c’è stato un periodo durato 3-4 anni dove la squadra usava andare a cena durante la settimana per festeggiare qualsiasi cosa fosse festeggiabile: una volta era per qualcuno che aspettava un figlio, qualcuno si sposava, compleanni, vittorie, cene pagate dal presidente o da Prandelli, scommesse fatte tra di noi. Insomma, l’importante era festeggiare. La squadra si ritrovava cosí per un aperitivo “veloce”, una cena meno veloce. E poi un’altra “mezz’ora fatta per bene..”. Ovviamente queste cene non erano ben viste dalla piazza e dalla società ma le vittorie erano pressocchè regolari, a volte anche 5-6 di fila..quindi, 5-6 cene di squadra di fila. Capitavano anche le sconfitte e i periodi negativi ma eravamo ancora piú bravi a trovare scuse per ritrovarci e stare insieme durante la settimana. Quindi beh, io credo che ognuno di noi la domenica, consciamente o incosciamente, desse qualcosa in piú per ritornare ai nostri trend settimanali. A volte eravamo 25, a volte 15 o addirittura in 10, ma quei momenti sono stati i piú belli della mia carriera: vivevamo per una cosa sola.”

Comments

comments