Primo gol con la maglia del Perugia per Alessandro Diamanti. L’ex viola, da poco in forza agli umbri, ha segnato su rigore il 2-0 contro il Foggia, ma non ha esultato, nonostante mancasse da quasi un anno l’appuntamento con la rete. Il motivo? Il fantasista di Prato ha voluto così ricordare il suo amico e compagno di nazionale Davide Astori, scoppiando in lacrime e travolto dagli abbracci dei compagni di squadra.