17 Giugno 2021 · 07:04
19.3 C
Firenze

Diakhatè, il rigore della discordia, la panchina si infuria, Sottil non esulta…

L’unica nota stonata del 4-1 inflitto ieri alla Juventus dalla Primavera Fiorentina è stato il litigio tra Diakhatè e Sottil prima di battere un rigore alla fine del match. Il senegalese, infatti, si è subito appropriato del pallone ignorando le gerarchie, dato che il rigorista della squadra è proprio Sottil. Un atteggiamento che ha fatto infuriare il compagno e la panchina viola. Risultato? Rigore parato. Pochi istanti il 4-1 con assist di Sottil e gol di Diakhatè, con il primo che non festeggia ed entra subito negli spogliatoi al fischio finale, dove negli spogliatoi si sono chiariti. A riportarlo è La Nazione.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

COMMISSO NON È RIUSCITO A TRATTENERE GATTUSO, DIVORZIO CON LA FIORENTINA

Finisce prima ancora di iniziare il matrimonio tra Gattuso e la Fiorentina, il tecnico ha deciso di mollare per via di alcune incomprensioni con...

Riunione in corso, Commisso cerca di ricomporre. Diverbio Gattuso-Barone per gerarchie interne

Sarebbe un disastro. Sotto tutti i punti di vista. Non si salverebbe nessuno, la Fiorentina, la società, Gattuso. La cronaca parla di un forte...

CALENDARIO