Claudio Desolati è intervenuto ai microfoni di Lady Radio: “Era normale che ci volesse un po’ di tempo prima di vedere una Fiorentina in crescita, visto che la squadra ha cambiato 7/11 di titolari in estate. Il lavoro di Pioli sta finalmente dando i suoi frutti”.

Prosegue su Simeone: “Simeone? Gli applausi del Franchi sono stati meritatissimi. Quando non segni è normale che arrivino le critiche ma io penso che grazie al suo modo di giocare e alla sua determinazione possa diventare un grande bomber”.

E su Babacar: “Babacar? Fossi stato l’allenatore avrei fatto partire lui titolare dall’inizio dell’anno. La stagione passata ha dimostrato il suo valore e soprattutto di segnare con continuità anche dalla panchina”.

Conclude sul possibile impiego simultaneo dei due attaccanti: “Lui insieme a Simeone contro il Crotone al posto di Thereau? Sì, potrebbe essere l’occasione giusta per fare questo esperimento, anche perché non sono uguali assolutamente e secondo me potrebbero integrarsi benissimo l’uno con l’altro”.

Comments

comments