Magari è solo un piccolo allarme che ben presto rientrerà, ma stasera a Premium Sport il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha pubblicamente attaccato il suo tecnico Maurizio Sarri dopo la sconfitta per 3-1:

“Stasera è mancata la cazzimma, salvo solo Insigne simbolo di Napoli. Non comprendo gli esperimenti che dovrebbero essere fatti prima di sfide così, anche a costo di perdere punti in campionato. Investo su giocatori che non ho visto, e spero di vederli.”

La risposta di Sarri non si è fatta attendere: “L’allenatore sono io e decido io, abbiamo fatto errori tecnici, se il presidente mi deve dire qualcosa che lo faccia a quattr’occhi”.

Una crepa insomma che potrebbe divenire spaccatura, e Corvino sta alla finestra…

Gabriele Caldieron