Dainelli: “Noi tifosi viola esigenti ma alcune squadre più forti. I Della Valle andrebbero..”


Dopo il brutto infortunio rimediato in allenamento, torna a parlare l’ex Capitano della Fiorentina Dario Dainelli“Adesso sto vivendo un momento un po’ complicato, ma stringo i denti e punto alla 400esima presenza in Serie A. Fiorentina? Nel corso del campionato ci sono tante componenti. La parte fisica, il momento in cui incontri determinate squadre. Noi tifosi viola siamo molto esigenti ma credo che la Fiorentina stia facendo un ottimo campionato. Ci sono squadre con budget molto più alti che stanno dietro alla squadra di Sousa. La partenza è stata eccezionale e come spesso succede c’era grande entusiasmo, ma credo che il calo purtroppo sia stato fisiologico.Della Valle? Credo ci sia da ringraziarli. Di lavoro ne è stato fatto tanto e bene. Anche la solidità societaria che è stata data è un qualcosa di davvero importante. La Fiorentina si è attestata tra le prime. Poi l’amore o la scintilla con i tifosi dipende molto anche dal carattere. Tenete conto, ad esempio, che il tifoso viola ama Edmundo, che magari ha anche tolto molto alla Fiorentina ma che ha un modo tutto suo di mostrare passione per il calcio e la Fiorentina. Credo sia comunque giusto ringraziare i Della Valle per quello che hanno fatto a Firenze. Voci su Sousa? La tranquillità e la programmazione sono importanti e la difficoltà di fare calcio in piazze così calorose sono molte. I Della Valle vinceranno mai qualcosa con la Fiorentina? Credo di sì. Ovviamente parlo di traguardi alla portata della Fiorentina. Credo ci voglia programmazione, ad esempio partire dallo stadio”.

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments